Approfondimenti

Caldaia a condensazione: come funziona e quali vantaggi offre

By 10 Marzo 2021No Comments

Cos’è e come funziona la caldaia a condensazione? Quali vantaggi offre rispetto ai modelli tradizionali?  Tutto quello che c’è da sapere sulla caldaia a condensazione

imageSe è arrivato il momento di sostituire la caldaia o se stai valutando il sistema di riscaldamento per un nuovo immobile, la caldaia a condensazione è un’alternativa efficiente e vantaggiosa rispetto agli apparecchi tradizionali. Scopriamo insieme quali sono i vantaggi di questa tecnologia e come funziona.

Come funziona la caldaia a condensazione

Grazie all’eccezionale rendimento pari al 98%, una caldaia a condensazione ottimizza i consumi rispetto a una tradizionale caldaia a gas. Ma cosa fa la differenza? Semplificando, il funzionamento della caldaia a condensazione è simile a quello di una caldaia tradizionale: preleva il metano dalla rete e crea una combustione per generare l’energia necessaria a riscaldare l’acqua che passa all’interno dei circuiti dei radiatori o altri terminali di riscaldamento . A differenza di una caldaia tradizionale, però, trattiene il calore dei fumi di scarico che normalmente verrebbe disperso, e lo reimmette nel ciclo del riscaldamento. In questo modo, si ricava nuova energia senza ulteriore consumo di gas. Inoltre, grazie al meccanismo della condensa si riducono i fumi di scarico e si inquina meno.

Vantaggi della caldaia a condensazione

Come abbiamo visto la caldaia a condensazione è una soluzione altamente efficiente che consente di ridurre i consumi e le emissioni inquinanti garantendo un elevato livello di comfort per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Dunque, rispetto alle caldaie tradizionali, quelle a condensazione assicurano un miglior riscaldamento a parità di consumo. Per questo motivo sono sempre più diffuse nelle nostre case.

In sintesi, i principali vantaggi offerti dalla caldaia a condensazione:

  • basso costo di investimento rispetto ad altri sistemi ad alta efficienza energetica
  • risparmio energetico medio del 35% e conseguente risparmio in bolletta
  • funzionalità e resa ottimale anche in presenza di basse temperature esterne
  • facilmente integrabile con termosifoni o con pannelli radianti (parete, soffitto, pavimento)
  • riduzione dei livelli di inquinamento e minor impatto ambientale

Come scegliere la caldaia a condensazione

La scelta della caldaia non è sempre facile. Occorre infatti considerare, in fase di acquisto, diversi fattori, come gli spazi dell’ambiente da riscaldare, la potenza e la qualità dell’impianto, la classe energetica e il posizionamento.

Esistono infatti diversi modelli di caldaie a condensazione. Semplificando, possiamo suddividerli in tre categorie:

  • da interno: piccole e semplici da installare all’interno della casa
  • da esterno: installate solitamente su terrazzi o balconi, adatte per recuperare spazio all’interno dell’abitazione;
  • da incasso: impianti a scomparsa perfetti quando lo spazio a disposizione non consente l’installazione della caldaia all’interno dell’appartamento.

La scelta dell’impianto di riscaldamento più adatto per la tua casa dipende principalmente dalle caratteristiche della tua abitazione. Per questo consigliamo di affidarti sempre a professionisti qualificati per ottenere il massimo delle prestazioni della tua caldaia.

In caso di sostituzione della vecchia caldaia, consigliamo di orientarti verso un sistema di riscaldamento analogo alla tipologia attualmente in tuo possesso: un modello murale, interno o esterno, o un modello a basamento, ideale per ambienti di grandi dimensioni e che necessitano una maggiore potenza.

Bonus Caldaie 2021

Per tutto il 2021 è possibile beneficiare delle agevolazioni fiscali previste per la sostituire l’impianto di riscaldamento con una caldaia a condensazione ad alta efficienza energetica. In particolare il cosiddetto Ecobonus prevede:

  • detrazione 65% per chi installa una caldaia a condensazione di classe A con contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti;
  • detrazione 50% per chi installa una caldaia a condensazione di classe A.

Per ulteriori approfondimenti su tutte le agevolazioni previste per la sostituzione della caldaia leggi la nostra guida ai bonus caldaia 2021

 

Rimani aggiornato con le news di settore: resta connesso con i social di Ristrutturare Casa e rivolgiti ai nostri professionisti per maggiori informazioni sui nostri servizi di sostituzione caldaia e per avere un preventivo con sopralluogo gratuito!

Leave a Reply